Daniela Camoletto

ha conseguito il Diploma di Maturità Artistica ad Indirizzo Musicale presso il Conservatorio Statale di Musica "G. Verdi" di Torino e si è diplomata in violino sotto la guida della prof.ssa Leliane Romano. 

Dall'Anno scolastico 1987/'88 svolge attività didattica presso l'Istituto Musicale "L.Lessona" di Volpiano in qualità di docente per i corsi di Violino ,  di Propedeutica Musicale e come direttrice  del Coro di Voci Bianche.

E' stata docente di Violino, Teoria e Solfeggio, Propedeutica alla Musica e Coro di Voci Bianche presso la Scuola di Musica "Don Antonio" di Brandizzo dall'anno scolastico 1993/'94 all'anno 1996/'97. 

E' stata, inoltre, docente e coordinatrice del Laboratorio di Musica presso la Scuola Elementare "G. Ghirotti" di Volpiano.

Dall'Anno scolastico 2003/2004 è docente di Violino presso il Liceo Musicale di Rivarolo Canavese.

 

 

CORSO  DI  VIOLINO

 

 

 

Il Violino è considerato uno degli strumenti con maggiori peculiarità espressive che possono articolarsi in varie tipologie a seconda dei “colpi d’arco” o della posizione in cui si suona. Gli effetti sonori che ne possono uscire vanno dal vibrato al glissato, dai suoni armonici o flautati. Anche i timbri possono andare dal più chiaro al più scuro, ottenendo così un’incredibile varietà di suoni e melodie.

 

Proprio le sue enormi capacità espressive lo hanno portato ad essere uno degli strumenti ben adattabili alla produzione di musica di vario genere: classica, country, jazz, pop, rock ecc…

 

  

 

Struttura del corso

 

 Il programma per l’apprendimento del Violino è quello dei Conservatori statali. Il  docente può elaborare anche  un percorso personalizzato rispettando le esigenze dell’allievo e i suoi obiettivi, in cui si avrà particolare riguardo all’educazione dell’orecchio musicale e alla  cura dell’intonazione, all’impostazione posturale  corretta, allo sviluppo del senso ritmico e del coordinamento motorio, allo sviluppo della tecnica dell’arco.

 

L’attività didattica prevede  l’approccio con la musica d’insieme anche con altri strumenti. I brani appresi e consolidati sono poi eseguiti  in saggi ed esibizioni pubbliche che l’Istituto organizza anche in sedi decentrate e in collaborazione con altre scuole.